sporSOSkin protgonista in CRONACA RADIO CORSA di RADIO.DISCOunt

sportSOSkin sponsor di CRONACA RADIO CORSA partner con RADIO.DISCOunt

APP CRONACA RUOTA SMILE CRONACA RADIO CORSA RADIO DISCOUNT

Lo sport è da sempre motivo di attrazione degli appassionati, fans e pubblico. Il ciclismo ha il vantaggio che correndo sulle strade gode da sempre di grandi folle che assistono gratuitamente allo spettacolo agonistico dei corridori. La bicicletta da sempre fino agli anni 60 è stata il primo sport in assoluto visto e seguito dal pubblico degli sportivi. Ad oggi il ciclismo è il secondo sport dopo il gioco del calcio ad offrire grande visibilità alle squadre e ai mezzi della carovana che precede e segue le corse ciclistiche. Grazie alla domotica ed ai nuovi smart speaker di Google ed Amazon RADIO.DISCOunt si può ascoltare ovunque. Con le nuove autoradio interattive soprattutto in auto siamo protagonisti con i nostri programmi radiofonici divertenti e di estrema compagnia.

RADIO.DISCOunt in ottica di promuovere il proprio marchio, oltre che a livello planetario grazie al web, grazie alle app, le applicazioni e i siti aggregatori che permettono di far ascoltare questa radio dance in tutto il mondo, anche a livello regionale direttamente seguendo le gare ciclistiche in Lombardia, Piemonte e Canton Ticino, differenziando i messaggi pubblicitari a livello globale tramite il web ed i messaggi promozionali locali veicolandoli tramite lo sport ed in particolar modo il ciclismo. Grazie agli automezzi brandizzati con il logo della radio, e dei partner sponsor, si ha l’intenzione di creare un grande bacino di ascoltatori anche a livello locale. Sarà possibile giocare in diretta e far interagire il pubblico immediatamente e visivamente.

Grazie alla collaborazione del gruppo di motostaffette STRIM e RADIO.DISCOunt, oltre alle moto apripista e scorta tecnica, nella gara di ciclismo ci sarà un’auto di RADIO.DISCOunt con uno speaker che farà la cronaca dal vivo, in diretta streaming sulla radio, sul sito STRIM, sul sito della società, su facebook, e negli smart phone del pubblico e con tutti gli ascoltatori della diretta CRONACA RADIO CORSA. Oltre il servizio di motostaffetta e RADIO CRONACA, offriamo anche la presentazione (a richiesta) della premiazione, lancio la settimana precedente dell’evento sportivo in radio con spot, flyer e passaggi pubblicitari. Aumenta l’importanza della gara, del ciclismo e valore alle vostre sponsorizzazioni sportive. E’ possibile ospitare in auto al seguito della gara Direttori Gara, Giudici e VIP. Hai voluto la bicicletta e mo pedala con RADIODISCOunt.

Per info e sponsorizzazioni Tel +39.327.7549606 oppure email donatella@radio.discount www.radio.discount www.strim.net

DIRETTA CRONACA RADIO CORSA CON RADIO DISCOunt e STRIM

Protezioni per Ciclisti sportSOSkin al GIRO D’ITALIA TOUR DE FRANCE e VUELTA

PROTEGGITI DALLE ABRASIONI DA SCIVOLATA

con

sportSOSkin

SPORTSOSKIN PREVIENE ABRASIONI DA CADUTA DEI CICLISTI SU ASFALTO

Cadere dal motorino, dalla bicicletta, dallo skateboard, dai pattini, dai rollerblade e scivolare sull’asfalto può provocare danni che interessano soprattutto gli arti superiori, il capo e gli arti inferiori. Vi consigliamo di indossare sempre il casco e in alcune parti degli arti indossare le saponette SportSOSkin. In caso di scivolata sull’asfalto SportSOSkin aiuta e mantiene sollevata e distante la pelle dall’asfalto. Riduce al minimo i graffi ed eventuali abrasioni.

PROTEGGIAMO I CICLISTI DALLE ABRASIONI

KIT SPORTSOSKIN OFFERTA 24 90
 

1 kit di 4 sportSOSkin


 

SPORTSOSKIN MAP CYCLIST SAVE ROAD RASH

Mappa posizionamento SportSOSkin. depliant sportSOSkin PAG 2

Statisticamente la classifica delle parti più coinvolte nelle abrasioni da scivolata sono: 1° ginocchia, 2° gomiti, 3° esterno coscia, 4° malleoli 5° scapole, 6° parte alta delle anche laterali. Vi consigliamo di proteggere queste parti con le saponette SportSOSkin.

 

Modalità d’uso: posizionare la saponetta nella parte da proteggere desiderata. La saponetta è composta da tre parti, parte sopra i vestiti (la parte arrotondata che è destinata nell’eventualità ad essere grattata nell’asfalto) la parte sotto la stoffa che appoggia sulla pelle, la chiavetta fluorescente che ha il duplice scopo di fare da catarifrangente ed essere utilizzata come leva chiave per staccare le saponette dalla stoffa.

Immagine confezione fronte e retro

package sportSOSkin with 4 sliders package sportSOSkin back

Attenzione il danno da scivolamento è strettamente correlato alla velocità e tipo di impatto a terra e se durante la scivolata sull’asfalto e terriccio ci siano ostacoli oppure ci sia rotolamento. Il prodotto non evita ematomi o altri traumi causati da impatto ed urto violento.

SPORTSOSKIN SKIN SAVER PROTEGGI PELLE

ENGLISH

Fall from the scooter, the bike, the skateboard, the roller, from rollerblade and sliding on the asphalt can cause damage mainly affecting the upper limbs, head and lower limbs.
We advise you to always wear a helmet and in some parts of the limbs to wear SportSOSkin slider. In the event of a crash on the asphalt. SportSOSkin helps and keeps the skin lifted and far from the road. Minimizes scratches and prevent abrasion.

SPORTSOSKIN PROTECTORS FOR CYCLIST

Map positioning SportSOSkin

Statistically, the ranking of the most involved abrasions from sliding are: 1°knees,2°elbows,3°external
thigh, 4° malleolar 5° scapulas, 6° the upper side of the hips. Consequently we advise you to protect these parts with soap SportSOSkin.
How to use: Place the sliders in the desired to be protected. The slider is composed of three parts, Top part above the clothes (the rounded part in the event that is intended to be scraped in the asphalt) Bottom the part under the clothes which rests on the skin, and the key fluorescent that has the dual purpose of acting as reflector and be used as a key lever to disengage the sliders from the cloth.
Please note the damage from slipping is closely related to the speed and type of impact on the ground and while sliding on the asphalt and soil there are no obstacles or there is rolling. The product does not prevent bruises or other injuries caused by impact and severe impact.

BUY NOW sportSOSkin

1 kit of 4 sportSOSkin

 

SPORTSOSKIN CYCLING SAVE SKIN ROAD RASH

sportSOSkin presente @ ArteCasa @ Lugano partner di RADIO.DISCOunt

Noi tutti di sportSOSkin siamo lieti di invitarti alla fiera del LifeStyle e dell’arredamento ArteCasa dal 12 al 21 OTTOBRE 2018 al Pala Conza a Lugano Fiere.

 #%RD RADIO DISCOunt A arte casa lugano RADIO UFFICIALE
Siamo partner di RADIO.DISCOunt ci trovi nel padiglione n 6 il 19 20 e 21 ottobre. Non serve nessun pass l’ingresso e gratis.
In vista della 56a edizione della Fiera di Lugano dedicata alla Casa e al Lifestyle, l’iniziativa “Porte Aperte”, esclusiva per il 2018, che prevede l’ingresso gratuito al pubblico, ha incontrato il gradimento del mercato e degli operatori, evidenziando un + 75% di riconferme da parte dei partecipanti di ArteCasa.
Anche nuove aziende hanno deciso di parteciparvi, grazie alle incoraggianti proiezioni che stimano un’affluenza di circa 60.000 visitatori . Si può già parlare con entusiasmo di un successo annunciato, sia in termini di numeri, sia in termini qualitativi, visto che la 56 a edizione vedrà la creazione di un
nuovo format con progetti e iniziative.
ArteCasa sarà un’occasione preziosa per parlare di Design, Arte e soprattutto di  Lifestyle,
perché la Casa ci descrive, racconta qualche cosa di noi, di come interpretiamo lo stile, in una Lugano sempre attenta alle mode, crocevia di fashion, stili e tendenze, sia per il comparto del Luxury, sia per il Design.
ArteCasa è Arte, con FALL IN LOVE WITH ART. L’idea alla base di questo progetto è che un oggetto faccia vivere gli spazi, trasmetta carattere e sensazioni donando agli ambienti valore e stile,  trasformando le mura domestiche in una galleria d’arte preziosa e personale.
ArteCasa è Design: 3000 metri quadrati per un progetto ambizioso tra originalità e funzionalità.
Dedicato alle aziende che vorranno proporre pezzi e progetti di Design di alta gamma, oltre ad un’area dedicata ai progetti e ai prototipi dei giovani designer emergenti.
TI ASPETTIAMO ALL’INAUGURAZIONE DEL 12 OTTOBRE ALLE ORE 17:30
#%RD RADIO DISCOunt A arte casa lugano

KRISTINA VOGEL CAMPIONESSA DEL CICLISMO PARALIZZATA

Choc nel ciclismo, Kristina Vogel paralizzata a vita

La fuoriclasse tedesca della pista era rimasta vittima di un terribile incidente lo scorso 26 giugno.

E pensare che per proteggersi basta poco……………..

ANCHE VINCENZO NIBALI HA RISCHIATO LA PARALISI AL TOUR DE FRANCE

Tratto da V SPORT:

Ha resistito ad un primo, terribile incidente, nel 2009, quando uno scontro con un’auto durante un allenamento la ridusse in coma per due giorni con fratture multiple, dimenticato sul piano morale, oltre che fisico, al punto che Kristina Vogel era riuscita a costruirsi una carriera leggendaria, con due ori olimpici. Il secondo brutto agguato della sfortuna, però, ha messo definitivamente ko una delle pistard più forti di tutti i tempi, che non potrà più camminare. Questo il drammatico annuncio che l’ex ciclista tedesca ha rilasciato in un’intervista concessa al quotidiano ‘Der Spiegel’.

Lo scorso 26 giugno Kristina, che compirà 28 anni il 10 novembre, era stata coinvolta in un gravissimo incidente in allenamento sulla pista del Velodromo di Cottbus dove la Vogel si scontrò ad alta velocità, oltre 60 km/h, con un altro atleta entrato improvvisamente in pista. Nella caduta, Kristina batté violentemente la testa e la schiena sul cemento. Subito operata, la Vogel restò in terapia intensiva per una decina di giorni, ma la diagnosi è stata senza appello: la recisione del midollo spinale all’altezza della settima vertebra toracica l’ha resa paraplegica. Dopo l’incidente, alcuni ciclisti tedeschi avevano lanciato una campagna di donazioni, #staystrongkristina, che finora ha raccolto circa 120.000 euro, che serviranno per la riabilitazione.

Una vita segnata e una gloriosa carriera spezzata, arricchita dall’oro nella velocità a squadre a Londra 2012 in coppia con Miriam Welte e nella velocità a Rio 2016 oltre che di quatto titoli europei e undici mondiali, quattro dei quali nella velocità, tre nel keirin e quattro nella velocità a squadre.

“È una merda, non posso esprimerlo in nessun altro modo, non importa come lo dico, il fatto è che non posso più camminare – il drammatico sfogo di Kristana – E questa situazione non può più mutare. Ma cosa devo fare se non guardare avanti? Penso che prima accetto questa condizione, meglio potrò gestirla”.

MA COSA ASPETTIAMO A PROTEGGERE I NOSTRI ATLETI. ESISTONO GIA’ DA MOLTI ANNI I PROTETTORI sporSOSkin basta applicarli sul dorso della maglietta e proteggere la spina dorsale.

PAZZESCO NON VOLERSI PROTEGGERE.

https://www.facebook.com/SportsoskinControLeAbrasioni/videos/2147637032141654/?t=9

kristna vogel ciclismo paralizzata

Proteggiti dalle grattugiate sull’asfalto con sportSOSkin

PROTEGGITI DALLE ABRASIONI DA SCIVOLATA

con

sportSOSkin

Cadere dal motorino, dalla bicicletta, dallo skateboard, dai pattini, dai rollerblade e scivolare sull’asfalto può provocare danni che interessano soprattutto gli arti superiori, il capo e gli arti inferiori. Vi consigliamo di indossare sempre il casco e in alcune parti degli arti indossare le saponette SportSOSkin. In caso di scivolata sull’asfalto SportSOSkin aiuta e mantiene sollevata e distante la pelle dall’asfalto. Riduce al minimo i graffi ed eventuali abrasioni.

PROTEGGIAMO I CICLISTI DALLE ABRASIONI

KIT SPORTSOSKIN OFFERTA 24 90

1 kit di 4 sportSOSkin


 

 

Mappa posizionamento SportSOSkin. depliant sportSOSkin PAG 2

Statisticamente la classifica delle parti più coinvolte nelle abrasioni da scivolata sono: 1° ginocchia, 2° gomiti, 3° esterno coscia, 4° malleoli 5° scapole, 6° parte alta delle anche laterali. Vi consigliamo di proteggere queste parti con le saponette SportSOSkin.

 

Modalità d’uso: posizionare la saponetta nella parte da proteggere desiderata. La saponetta è composta da tre parti, parte sopra i vestiti (la parte arrotondata che è destinata nell’eventualità ad essere grattata nell’asfalto) la parte sotto la stoffa che appoggia sulla pelle, la chiavetta fluorescente che ha il duplice scopo di fare da catarifrangente ed essere utilizzata come leva chiave per staccare le saponette dalla stoffa.

Immagine confezione fronte e retro

package sportSOSkin with 4 sliders package sportSOSkin back 1 disegno skin-protect-1012

Attenzione il danno da scivolamento è strettamente correlato alla velocità e tipo di impatto a terra e se durante la scivolata sull’asfalto e terriccio ci siano ostacoli oppure ci sia rotolamento. Il prodotto non evita ematomi o altri traumi causati da impatto ed urto violento.

 

ENGLISH

Fall from the scooter, the bike, the skateboard, the roller, from rollerblade and sliding on the asphalt can cause damage mainly affecting the upper limbs, head and lower limbs.
We advise you to always wear a helmet and in some parts of the limbs to wear SportSOSkin slider. In the event of a crash on the asphalt. SportSOSkin helps and keeps the skin lifted and far from the road. Minimizes scratches and prevent abrasion.

Map positioning SportSOSkin

Statistically, the ranking of the most involved abrasions from sliding are: 1°knees,2°elbows,3°external
thigh, 4° malleolar 5° scapulas, 6° the upper side of the hips. Consequently we advise you to protect these parts with soap SportSOSkin.
How to use: Place the sliders in the desired to be protected. The slider is composed of three parts, Top part above the clothes (the rounded part in the event that is intended to be scraped in the asphalt) Bottom the part under the clothes which rests on the skin, and the key fluorescent that has the dual purpose of acting as reflector and be used as a key lever to disengage the sliders from the cloth.
Please note the damage from slipping is closely related to the speed and type of impact on the ground and while sliding on the asphalt and soil there are no obstacles or there is rolling. The product does not prevent bruises or other injuries caused by impact and severe impact.

BUY NOW sportSOSkin

1 kit of 4 sportSOSkin

siamo sponsor di radio.discount

sportSOSkin.com

sponsor a

RADIO.DISCOunt

la Radio BIKE FRIENDLY

amica dei gruppi sportivi dilettantistici

RADIO.DISCOunt la radio personal trainer della tua giornata.

SPORT ASSOCIATI ALLA RADIO: la bicicletta rd-radio-discount-noi-tifiamo-per-il-ciclismoed il ciclismo la grande passione della radio. Siamo appassionati di ciclismo, tifiamo Jolanda NEFF e Fabian CANCELLARA, Vincenzo NIBALI, Alberto CONTADOR, Fabio ARU e la bicicletta è il mezzo di locomozione green ecologico che ci farà da veicolo promozionale. La bicicletta è sacrificio, sforzo, salute e soddisfazione. E’ nostra intenzione diventare sponsor di squadre dilettantistiche di ciclismo delle maggiori città Svizzere e del nord Italia Dove si arrampicano i ciclisti con fatica, vogliamo arrivare anche noi con la nostra radio.

Grazie anche alla grande passione per il caclio di Philippe BOUVET co-fondatore un occhio di riguardo alle squadre giovanili.

Anche pallavolo, basket e hockey rientrano negli sport seguiti direttamente da RADIO DISCOunt

EVENTI SPORTIVI: Vogliamo diventare la radio ufficiale del Tour della Svizzera e del Tour de Romandie e del Giro d’Italia e Tour de France.

TU PEDALA che a me vien da ridere

#%RD RADIO DISCOunt smile corto

 

 

 

FESTA DEL CICLISMO

RADIO.DISCOunt e sportSOSkin.com

la Radio BIKE FRIENDLY ed amica dei gruppi sportivi no profit

vi invita alla
FESTA DEL CICLISMO
A BESNATE (VA) dal G.S. PREALPINO

DAL 19 MAGGIO AL 4 GIUGNO
SIETE TUTTI INVITATI

www.gsprealpino.it

GIOVANISSIMI IN GARA ALLA FESTA DEL CICLISMO

In gara a BESNATE nel 28° GRAN PREMIO “PORRINI” . Ritrovo: via Monte Rosa 9 – c/o Campo Sportivo Comunale con partenza alle ore 15,00 per la prima categoria. Percorso: circuito della lunghezza di mt. 600 circa all’interno dell’area zona Palestra Comunale, da ripetersi più volte in base alle categorie. Data la relativa larghezza della sede stradale si effettueranno per ogni categoria, batterie di max 15 concorrenti con premiazione dei primi 3 classificati di ogni gara.

G0 giri 1 – G1 giri 2 – G2 giri 3 – G3 giri 5 – G4 giri 8 – G5 giri 10 – G6 giri 13

18449341_733105110229898_5513260480405960914_o

Elia VIVIANI vince Olimpiadi a Rio 2016

Rio – Olimpiadi 2016. Strepitoso Elia VIVIANI vince la gara regina della pista l’Omnium nonostante la caduta a pochi giri dell’inizio. Rialzatosi e cambiato la sua bicicletta Pinarello danneggiata dalla caduta, Elia VIVIANI 27enne velocista vronese del team SKY è stato il migliore, vincendo con ben 207 punti il suo rivale inglese Mark CAVENDISH a 194 punti medaglia d’argento e il danese Lasse Norman HASSEN medaglia di bronzo con 192 punti. L’omnium è in una gara che comprende sei prove da svolgere in due giorni consecutivi: il elia viviani pianrelloprimo giorno si corre nell’ordine scratch, inseguimento individuale e corsa a eliminazione, l’ultimo giorno si termina gareggiando con la corsa a cronometro da fermo, giro lanciato e corsa a punti. In ognuna delle prime cinque prove al vincitore vengono assegnati 40 punti, al secondo 38, al terzo 36 e così via fino ai piazzati dalla ventunesima posizione in poi, che ricevono 1 punto. Nella sesta prova finale, la corsa a punti, i punti ottenuti con il normale regolamento (20 punti per un giro guadagnato, -20 per un giro perso, 5-3-2-1 per gli sprint) si sommano al subtotale precedente di ciascun ciclista, definendo la classifica finale dell’Omnium. A parità di punteggio tra due o più concorrenti, ha la posizione migliore in classifica quello con il miglior piazzamento nello sprint finale della corsa a punti. elia viviani vince olimpiadi 2016 rio

La classifica finale sarà stilata in base ai risultati conseguiti nelle seguenti 6 specialità:
La prima prova lo Scratch  è una gara che si disputa sulla distanza di 15 chilometri per gli uomini, con partenza in linea. La classifica finale viene compilata semplicemente in base all’ordine di arrivo al traguardo. I ciclisti doppiati dal gruppo devono lasciare la pista; i ciclisti vittima di incidenti o problemi meccanici ottengono una neutralizzazione per il numero di giri più prossimo alla distanza di 1300 metri. In caso di caduta di gruppo, comunque, si può arrivare all’arresto della gara da parte dei commissari e a un’eventuale ripartenza.

La seconda prova è Inseguimento individuale 4 km Uomini composta da batterie da due corridori composte nell’ordine inverso della classifica generale dopo la prova Scratch.

La terza prova è la corsa ad eliminazione, o detta anche australiana, è una gara di gruppo nella quale, al termine di ogni giro, escluso il primo, oppure ogni due giri, viene eliminato il corridore che passa per ultimo, con la ruota posteriore, sul traguardo. Vince l’ultimo corridore che rimane in pista.

La quarta prova è la corsa del Chilometro da fermo si corre in batterie da due corridori si parte in base all’ordine inverso della classifica generale dopo la prova dell’eliminazione. Ciascun corridore, partendo da fermo e gareggiando individualmente, deve coprire un chilometro nel minor tempo possibile. I ciclisti scendono in pista secondo l’ordine stabilito dai commissari di gara, e hanno a disposizione un solo tentativo. In caso di falsa partenza o caduta, l’atleta danneggiato può ricominciare la gara. I corridori partono  da fermi sostenuti al momento della partenza da blocchi di partenza meccanici che si aprono e lasciano il corridore libero allo starter del giudice.

La quinta prova è il Giro lanciato che consiste nel compiere un giro cronometrato dopo averne percorso un giro o più a seconda della lunghezza della pista. Vince chi ottiene il minor tempo rispetto agli avversari nel giro a tempo.
L’ultima gara dell’Omnium è la Corsa a punti di 40 km per gli Uomini. La corsa a punti è una gara di gruppo tutti insieme nella quale la vittoria viene assegnata a chi guadagna più punti. Ci sono due modi per vincere punti, cioè classificarsi tra i primi quattro in uno dei vari sprint, oppure guadagnare un giro e doppiare il gruppo. Di solito le volate sono ogni 10 giri. Al primo classificato di ogni volata vanno 5 punti, al secondo 3, al terzo 2, al quarto 1. L’altra possibilità di guadagnare punti è offerta dal guadagnare un giro su gli altri corridori: se un corridore riesce a doppiare il gruppo, prende 20 punti; al contrario, però, se viene doppiato dallo stesso gruppo, perde 20 punti.

CLASSIFICA FINALE elia viaviani vince omiun olimpiadi rio 2016
Le prime 5 prove attribuiscono ciascuna il seguente punteggio: 40 punti al 1°posto, 38 punti al 2°, 36 punti al 3° e così via. Ai corridori dal 21° posto in poi: 1 punto
Prima della partenza della 6^ prova la Corsa a punti verrà stilata una classifica con il totale dei punti acquisiti da ogni corridore nelle prime 5 prove.
A questa classifica verranno aggiunti o sottratti i punti relativi all’acquisizione del giro o giro perso più o meno 20 punti, ed i punti acquisiti nelle rispettive volate a punteggio di 5 per il primo poi 3, 2, 1 punto per il quarto.  La classifica generale finale dell’Omnium sarà stilata attraverso la Corsa a punti.
La vittoria finale al nostro Elia VIVIANI che ha conseguito il maggior punteggio di 207 sul secondo CAVENDISH 194, e del terzo HASSEN 192.

(Photo by David Ramos/Getty Images)

Sliders to protect cyclists